Digital strategy

Unlock Creativity #2: it’s time to change

Digital strategy
Cecilia Piccoli e Stefano Zadro
Digital strategy, social communication
28 Marzo 2020

Il lockdown ha portato i social network a riaffermare il principio che li ha fatti nascere e diffondere: mettere in contatto le persone.

Facebook ha rivelato che in Italia a marzo il tempo sulle sue app (Facebook e  Instagram) è aumentato del 70%, le visualizzazioni dei live sono raddoppiate e le chiamate di gruppo (su WhatsApp e Messenger) sono cresciute del 1000%.

Gli utenti dialogano tra loro, cercano informazioni, pubblicano foto e video delle loro giornate in casa, condividono notizie importanti e contenuti divertenti.

E tu, come brand, cosa puoi fare?

Show, don’t tell

Questo non è certo il tempo di abbandonare i social network. Anzi, è il momento più importante per restare vicino ai tuoi clienti, perché potrebbe rivelarsi un’opportunità unica per emergere e distinguersi dalla concorrenza.

A guidare la tua strategia deve essere soprattutto un pensiero: “Come posso essere utile ai miei clienti e alla mia comunità?”

Dimostra il tuo valore

I piani editoriali saltano, non c’è una chiara prospettiva di cosa potrà succedere, le notizie cambiano di giorno in giorno. Nessuno poteva essere pronto per una situazione del genere.

Beh, è ora di rimediare!

In termini di comunicazione, è sicuramente utile prendere spunto da chi sta già sperimentando delle azioni tattiche, mirate ad aggiornare la strategia fino ad oggi percorsa con l’obiettivo di renderla attuale e rilevante.

Abbiamo raccolto alcuni esempi che ci sono particolarmente piaciuti, per la capacità di cogliere lo spirito del tempo e di tradurlo in contenuti di estrema qualità ed efficacia.

Ogni “case study” ci ha insegnato qualcosa:

Ricevi i nuovi articoli

Ti piace il nostro blog?
Non perderti i prossimi articoli.


Raccontaci la tua idea

Ci piace confrontarci con nuovi progetti. Qual è il tuo?