Unlock Creativity

Crea comunità intorno al brand

Unlock Creativity
Stefano Zadro
Corporate Social Responsibility, Social Media Marketing
23 Aprile 2020

LOCKDOWN CASE STUDY
Santa Margherita US

Quanto è importante per un’azienda avere una dimensione sociale?
Il tema della Corporate Social Responsibility, la responsabilità sociale d’impresa, è diventato ancora più sentito durante il lockdown da Coronavirus. 

I cittadini chiedono ai brand di supportare attivamente i propri dipendenti e la propria comunità nelle sfide dettate dall’emergenza.

In particolare, secondo la ricerca dell’agenzia Edelman “Brand Trust and the Coronavirus Pandemic” (che comprende anche l’Italia), l’83% del campione crede che i brand dovrebbero contribuire a generare un senso di comunità e offrire supporto a chi ne ha bisogno.

“Tempi straordinari richiamano azioni di straordinaria solidarietà”.

La cantina Santa Margherita ha da tempo incentrato la propria comunicazione attorno al concetto di “straordinario”, sintetizzato nell’hashtag #UncorkExtraordinary.

Santa Margherita US, la divisione nordamericana dell’azienda, ha utilizzato un “hero video” pubblicato sui social network per raccogliere fondi a sostegno delle comunità più deboli colpite dalle conseguenze del lockdown.

Il video riunisce alcune scene di persone che cantano, ballano e suonano dai loro balconi, con un linguaggio visivo e sonoro che genera empatia, emozione e speranza.

Un “hero video” è un video che esce dall’ordinario dei contenuti solitamente pubblicati e che per tipologia, temi trattati e modalità, punta a diventare virale.

L’obiettivo è stato pienamento raggiunto: Santa Margherita si era impegnata a donare 1$ per ogni singola visualizzazione, fino a un massimo di 75K $.

In meno di 48 ore il video ha raggiunto oltre 140.000 visualizzazioni.

Questa attività si inserisce in un contesto più ampio di CSR, la responsabilità sociale d’impresa: abbiamo chiesto al reparto marketing di Santa Margherita US di spiegarci la genesi di questo progetto, chiamato #UncorkYourExtraordinary, e come questo si inserisce nelle politiche di CSR portate avanti dall’azienda.

Cosa vi ha portato a progettare questa attività?

In quanto azienda di proprietà familiare, abbiamo sempre creduto che condividere e celebrare la vita con vino, cibo e persone care sia ciò che conta davvero.

E in mezzo a questa sfida globale, la nostra definizione di “famiglia” si è espansa per fungere da elemento unificante, non solo attraverso la tavola, ma per tutto il mondo.

Mentre discutevamo della situazione attuale a livello globale, abbiamo compreso che tempi straordinari richiedono misure straordinarie, e che non era giusto continuare a gestire il nostro marketing come abbiamo fatto in passato.

Anche se stiamo attraversando un momento triste e incerto, abbiamo imparato che queste difficoltà mettono in luce un lato straordinario dell’umanità ed è ciò che Uncork YOUR Extraordinary sta facendo.

Come funziona nel dettaglio la campagna Uncork Your Extraordinary?

Santa Margherita si è impegnata a donare 250.000$ negli Stati Uniti alle organizzazioni locali e nazionali senza scopo di lucro che stanno facendo cose straordinarie per aiutare i più bisognosi. Il nostro primo contributo di 75.000 $ è andato a Meals on Wheels America, che supporta oltre 5.000 programmi dedicati ad affrontare l’isolamento e la fame degli anziani.

Abbiamo lanciato il nostro “hero video” attraverso diverse piattaforme social e incoraggiato le persone a vederlo e condividerlo con i propri cari. Ci siamo impegnati a donare 1 $ per ogni visualizzazione, fino a 75.000 $. In meno di 48 ore il video ha raggiunto oltre 140.000 visualizzazioni.

Per le successive settimane abbiamo preparato dei contenuti da pubblicare sui social media per raccontare come verranno donati i dollari rimanenti e su come i nostri consumatori possono continuare a diffondere la catena della solidarietà.

In che modo la vostra attività si inserisce in un contesto più ampio di responsabilità sociale d’impresa?

Come filiale di Santa Margherita Gruppo Vinicolo, ci siamo sempre impegnati ad essere responsabili nei confronti della terra, del suo prodotto e della nostra gente, e tutto ciò non è cambiato in questa situazione.

Crediamo che la responsabilità sociale delle imprese vada oltre il solo essere responsabile per la nostra terra, ma anche facendo tutto il possibile per sostenere la nostra comunità.

Ricevi i nuovi articoli

Ti piace il nostro blog?
Non perderti i prossimi articoli.


Raccontaci la tua idea

Ci piace confrontarci con nuovi progetti. Qual è il tuo?